• About CtonFest 2018

    Tutela del paesaggio, sostenibilità e fruizione culturale

    La CTON FEST descrive, attraverso una serie di tavole rotonde e seminari, il tema dell’ambiente e della natura nelle varie declinazioni (giuridiche, economiche, biologiche) e nelle esperienze dei conflitti. Il nome richiama le tradizioni fondate sulla vita in armonia con la terra, non caratterizzate dalla scissione tra i destini dell’individuo e quelli della specie.

    Oggi la crisi ecologica certifica la necessità del cambio di paradigma atteso che quello antropocentrico (configurato come mera gestione o distribuzione del rischio ambientale) non modifica le condizioni strutturali.

  • L'iniziativa e i valori di CtonFest

    L’iniziativa si sviluppa in due giorni di dibattiti e tavole rotonde sulla natura e sull’ambiente, trattati sia nelle figurazioni teoriche (diritti della natura, beni comuni, epistemologia …) sia nelle esperienze, prevalentemente locali (conflitti, associazionismo, best practice).

    Questi due approcci si integrano nei singoli aspetti della ecologia politica, che è per eccellenza un campo di studi interdisciplinare dove studiosi di diverse provenienze (economisti, giuristi, architetti, medici, teologi) si possono incontrare e collaborare intorno al tema dell’emergenza ambientale, che è forse il segno più caratterizzante della nostra epoca.

    La narrativa globale fondata sull’Antropocene (l’era dell'umano che vede l’umanità come forza geologica), propone una naturalizzazione delle ineguaglianze prodotte dalla crisi ecologica, perché le ritiene il necessario risultato della presenza dell’Umano nel contesto terrestre. È necessaria una ecologia politica che disveli le radici economiche, politiche e culturali della crisi in atto.

    Altro ambito di riflessione è quello della distribuzione diseguale dei costi ambientali - scaricati sistematicamente su corpi scartabili (migranti climatici) - che producono “aree di sacrificio”. Partiamo, allora dalla constatazione che, se l’ambiente è un bene comune, tuttavia “l’inquinamento non è uguale per tutti”.

  • Dal 29 al 30 settembre, nel Castello Volante di Corigliano d'Otranto, ritorna CtonFest - Festival del Paesaggio "Idee, visioni, proposte per la tutela e il rispetto del territorio".

    Due giorni di mostre, dibattiti, workshop, proiezioni e concerti.

    Un progetto curato dall'Associazione Prendi Posizione con il patrocinio del Comune di Corigliano d'Otranto, in collaborazione con il Castello Volante di Corigliano d'Otranto e l'Associazione "La Terra Nutre", con il contributo di SEVIL.

  • Contatti

    Come contattare lo staff e raggiungere il festival

    Piazza Castello, 1, 73022 Corigliano D'otranto LE
  • I Partner di CtonFest

    Si ringrazia Sevil per il sostegno all'iniziativa